Teleraffrescamento

13 Jun 2016
Il teleraffrescamento in tutto il mondo è in continua crescita. Il principio di base è simile a quello del teleriscaldamento utilizzando centrali di produzione di acqua fredda o utilizzando tecnologie che sfruttano il calore generato da centrali di teleriscaldamento.
Ciò assume importanza quanto il condizionamento è prodotto in modo efficiente tramite sistemi centralizzati piuttosto che nel caso di sistemi individuali.
A sostegno di questo, vi sono numerosi fattori, tra i quali:
  • Sistemi su grande scala hanno spesso gradi considerabilmente migliori di efficienza rispetto alle picole unità di condizionamento.
  • Attraverso la trigenerazione, il calore risultante dalla produzione di elettricità termica e dai processi industriali è utilizzato nella produzione del condizionamento. In aggiunta, possono essere sfruttate altre fonti di calore, come l’energia geotermica o il calore risultante dall’incenerimento.
Il termine “trigenerazione” segnala una forma di efficienza energetic completamente nuova per l’industria energetic. Per tutto l’anno persiste un generalizzato disavanzo di calore prodotto dalle centrali e dalle industrie. Attraverso la trigenerazione, ed in linea con la domanda attuale, è possibile riutilizzare questa energia a scopi di riscaldamento o raffrescamento (attraverso la conversione da riscaldamento a raffreddamento).
Esistono due forme basilari di sistema di raffreddamento centralizzato:
  • Il riscaldamento è distribuito all’utente tramite un’esistente rete di riscaldamento e successivamente convertito in raffrescamento in loco.
  • Il raffrescamento è generato centralmente e fornito alle utenze tramite una specifica rete di distribuzione.
Il range primario di temperature della rete di distribuzione del condizionamento è compreso tra 6°C e 12°C. Nonostante ciò, possono essere trasportati anche fluidi a temperature estremamente basse, in speciali condizioni, come avviene nelle industrie chimiche.
isoplus fornisce sia componenti per le reti di distribuzione del calore sia prodotti speciali per reti di teleraffrescamento. Con l’utilizzo di sistemi di tubazioni flessibili, i costi di installazione possono essere ridotti. Per linee di trasmissione su più ampia scala, è consigliato l’utilizzo di sistemi rigidi. L’isolamento esterno con schiuma di poliuretano rigida (PUR) combinato con la tecnologia corrispondente al prodotto, garantisce una soluzione sicura ed affidabile.